Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "ripartizione spese condominiali" di nome...Luna del 11/07/2019, 10:46
    messaggio..Buongiorno,
    Sono proprietaria di appartamento che comprai nel 2004 prima di trasferirmi all' estero per lavoro, con l'idea che in 2 anni sarei ritornata in Italia. Invece dopo 15 anni sono ancora residente all' estero.
    L'appartamento in questi anni e' rimasto chiuso, viene usato solo da me per i brevi periodi che rientro in Italia a trovare la famiglia.
    In questi anni ogni spesa condominiale come pulizie delle parti comuni, luce scale, amministratori acc ecc ho sempre provveduto a pagare la mia parte.
    Anche quando sono state intentate varie cause contro il costruttore da parte di altri condomini pur non essendo d'accordo sulle motivazioni mi e' sempre stato chiesto di pagare la mia parte, e, seppur a malincuore visto le motivazioni stupide e risolvibilissime senza ricorrere a tanto ho sempre pagato.


    L'anno scorso a luglio la sbarra dei posti auto e' stata rotta/danneggiata da qualcuno, e proprio ieri ho ricevuto una mail da parte dell' amministratore di condominio che qui allego in parte.

    _ in data xxx e'stata sistemata la sbarra da parte del tecnico con un costo di 230,00 + iva.
    Purtroppo il giorno successivo qualcuno ha colpito la sbarra causando un danno per cui necessita la sua sostituzione, in piu' nei giorni successivi pare sia stata forzata la sua apertura aggravando la situazione della stessa, pertanto anche l'involucro del motore andra' sostituito, salvo ulteriori problemi in fase di smontaggio di pezzi non visibili il preventivo per la sostituzione e' di 600,00 piu' iva.


    Ora mi chiedo, non vivendo li e non avendo nessuna possibilità' di poter essere responsabile in nessun modo di cio' che e' successo sono ancora obbligata a pagare una parte di un danno causato per ben 2 volte da altri?
    Non avrei assolutamente nulla da discutere se il danno fosse dovuto a usura o sostituzione con uno più' attuale. Ma non trovo giusto che l'atto vandalico di un condomino ricada anche su di me.

    Spero possa darmi qualche delucidazione in merito.
    La ringrazio
    L.

Rispondi al messaggio con oggetto: ripartizione spese condominiali

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: ripartizione spese condominiali di Piero del 15/07/2019, 18:50
Chiedi se il condominio è coperto da assicurazione contro atti vandalici o danneggiamenti. Fatti dare il contratto di assicurazione, se c'è, e vedi se quei danni sono coperti. Altrimenti, sono spese da affrontare.