Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "certificato di agibilità, rifiuto da parte degli altri condomini alla partecipazione alla spesa per collaudo statico" di c_ondomino del 04/03/2019, 15:20
    Buongiorno,

    Ho effettuato il preliminare di compravendita di un immobile, dove io sono la parte acquirente. L’immobile è degli anni 30 ma ha subito degli interventi di ristrutturazione negli anni 90 e nel 2015.
    Nel contratto preliminare è esplicitamente scritto, accettato e firmato dalle parti che la parte venditrice deve provvedere a sua cura e spese alla redazione del certificato di agibilità dell’immobile. Ciò per essere sicuro che tutti i lavori siano a norma.
    La parte venditrice ora si oppone all’effettuazione dell’impegno preso per il costo eccessivo, in particolare perché i proprietari degli altri quattro appartamenti si rifiutano di partecipare alla spesa relativa al collaudo statico dell’edificio.
    Come si può gestire tale situazione? È possibile fare un'agibilità parziale dell’immobile evitando la spesa comune a tutti i condomini? Si devono obbligare tutti alla partecipazione alla spesa?

    Resto in attesa di una cortese risposta
    Auguro una splendida giornata

Rispondi al messaggio con oggetto: certificato di agibilità, rifiuto da parte degli altri condomini alla partecipazione alla spesa per collaudo statico

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: certificato di agibilità, rifiuto da parte degli altri condomini alla partecipazione alla spesa per collaudo statico di Piero del 12/03/2019, 19:03
Non ti so dire. Per l'agibilità dipende da dove si trova l'immobile, dalle leggi regionali e dai regolamenti comunali. Ogni Comune fa storia a parte. Il certificato di agibilità è un documento necessario rilasciato dal Comune, mentre il certificato di collaudo statico, se la legge non è cambiata, lo deve rilasciare un professionista abilitato ingegnere o architetto iscritto all'Ordine da almeno 10 anni, a fine lavori, su rchiesta del committente.