Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "Acquisto immobile senza agenzia come cautelarsi" di francesca r. del 24/05/2018, 11:17
    Salve a tutti, stiamo trattando l’acquisto di un bilocale appena fuori Roma. L’appartamento è libero e a vendere sono una giovane coppia che ha da poco avuto un figlio (proprio per problemi di spazio hanno difatti acquistato un trilocale nella stessa palazzina).
    Dato che non c’è agenzia di mezzo quali sono i documenti che in questa fase (prima dell’ok definitivo e di prendere contatto con il notaio) è lecito richiedere alla parte venditrice per cautelarsi da eventuali brutte sorprese (mutui, gravami ecc…)
    Grazie

Rispondi al messaggio con oggetto: Acquisto immobile senza agenzia come cautelarsi

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: Acquisto immobile senza agenzia come cautelarsi di Oreste Terracciano del 24/05/2018, 11:38
Gentilissima Francesca buon giorno, per prassi consolidata il Notaio, ancor prima di effettuare il preliminare di vendita, prende nota, telematicamente, dello stato dell'immobile.
Tuttavia sarebbe opportuno che lei chiedesse a chi realmente è intestato l'immobile e chiedesse all'amministratore di condominio se il venditore/condomino è solvente o ci sono morosità.
Può chiedere al venditore di mostrarle lo stato degli impianti e le eventuali dichiarazioni di conformità , nonchè l'attestato di certificazione energetica.
Il notaio deve essere contattato per il PRELIMINARE di vendita.
Cordialmente
Geom. Oreste Terracciano
  • Re: Re: Acquisto immobile senza agenzia come cautelarsi di francesca r. del 24/05/2018, 14:51
    Intanto grazie per la cortese risposta. Le nostre perplessità riguardavano più che altro il fatto che, essendo loro giovani, hanno acquistato prima un bilocale e poi un trilocale. Noi (acquirenti) prima di far fare tutte le verifiche di rito al notaio, possiamo sapere se un eventuale mutuo sulla casa in vendita è stato estinto, oppure se, sempre la stessa casa, fu data in “garanzia” per ottenere un prestito bancario o simili (in tal caso loro non potrebbero vendere immagino !?). Prima di coinvolgere il notaio volevamo accertarci che non sussistano ostacoli importanti all'acquisto.
    • Re: Re: Re: Acquisto immobile senza agenzia come cautelarsi di Oreste Terracciano del 24/05/2018, 15:40
      .....se ha bisogno di leggere preventivamente il ROGITO, sicuramente il promissario venditore ha l'obbligo di esaudire la sua richiesta, inoltre può chiedere tutte le informazioni sulle modalità di pagamento, così l'ipotetico venditore non potrà contraddirsi a posteriori.
      Chi ha la fortuna, OGGI, di vendere un immobile NON può dire BUGIE, quindi chieda tutto quello che vuole.
      Ancora saluti
      Geom. Oreste Terracciano