Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and

Vai alla radice del thread

  • Oggetto: "Re: Nuovi millesimi e lavori precedenti" di Oreste Terracciano del 15/05/2018, 16:17
    Buona sera, non si meravigli più di tanto del comportamento poco professionale dell'amministratore, dico questo in quanto, se è pur vero che nel caso di LAVORI URGENTI ed IMPROCRASTINABILI l'amministratore ha l'obbligo di intervenire, salvo riferire alla prima assemblea e farsi ratificare la spesa, è altrettanto vero che se l'intervento richiede una spesa GRAVOSA, l'amministratore ha l'OBBLIGO di convocare con URGENZA l'assemblea e lasciare alla maggioranza ogni decisione.
    Dal momento che sono state rielaborate le tabelle millesimali e il bilancio esercizio 2017 non era stato ancora approvato, è regolare la ripartizione delle spese secondo le nuove tabelle.
    Cordiali saluti
    Geom. Oreste Terracciano

Rispondi al messaggio con oggetto: Re: Nuovi millesimi e lavori precedenti

Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.196.86.89 viene memorizzato, ma non visualizzato.
Il tuo nome o nickname:
La tua email:
Verifica. Riscrivi email:
Oggetto:
Il tuo messaggio:

Questa la password: 456766. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

Codice di controllo:

Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
Dichiari inoltre di accettare il trattamento dei tuoi dati inseriti nel form, la pubblicazione del tuo messaggio sul sito che avviene dopo che hai eseguito le istruzioni contenute nella nostra email di conferma. Dichiari di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

Se non disponi di indirizzo email inserisci la parola chiave nomail nel form. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.