Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "sottotetti e responsabilita dell amministratore" di Marina del 14/05/2018, 16:57
    Buongiorno
    Nel mio stabile vi sono alcuni sottotetti non abitabili che sono ora utilizzati come parte delle abitazioni sottostanti
    L amministratore di condominio sapendo della loro esistenza deve intervenire o può ignorare la cosa.
    E il passaggio del cablaggio per l antenna condominiale e per la nuova parabola, con le correlate operazioni di implementazione come possono essere effettuate dovendo impattare sui sopracitati locali?

Rispondi al messaggio con oggetto: sottotetti e responsabilita dell amministratore

Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.196.86.89 viene memorizzato, ma non visualizzato.
Il tuo nome o nickname:
La tua email:
Verifica. Riscrivi email:
Oggetto:
Il tuo messaggio:

Questa la password: 456763. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

Codice di controllo:

Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
Dichiari inoltre di accettare il trattamento dei tuoi dati inseriti nel form, la pubblicazione del tuo messaggio sul sito che avviene dopo che hai eseguito le istruzioni contenute nella nostra email di conferma. Dichiari di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

Se non disponi di indirizzo email inserisci la parola chiave nomail nel form. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

Messaggi di risposta:

Re: sottotetti e responsabilita dell amministratore di Oreste Terracciano del 14/05/2018, 17:26
Buona sera gentile Marina, se ai sottotetti si accede dalla proprietà private è un conto, se si accede dal vano scale è un altro, pertanto è bene chiarire questo aspetto.
Se si accede dalle unità immobiliari si presume che il sottotetto è di proprietà del proprietario dell'immobile, se si accede dal vano scale la proprietà è COMUNE, quindi condominiale.
Nessuno può opporsi alle installazioni antenne o parabole ed interventi vari.
Ribadisco che se i sottotetti di proprietà condominiale sono stati occupati abusivamente bisogna che il condominio assuma provvedimenti adeguati per lo sgombero.
Cordialità
Geom. Oreste Terracciano