Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "Cattivo odore in casa" di edilo68 del 30/04/2018, 09:10
    Buongiorno. Sono qui per chiedervi un aiuto. Ho fatto sistemare un tubo del gas che aveva una piccola perdita in cucina. Sono venuti quattro idraulici ed Italgas e mi hanno certificato e controllato che non vi sono più perdite. Tengo d'occhio sempre il contatore ed effettivamente sembra così. Ho anche montato un rilevatore di monossido, da 40 euro. Ho fatto certificare la caldaia 3 mesi prima della scadenza. La stessa ha 7 anni. Non è a condensazione. I fumi sono ok e la certificazione ha riscontrato impianto IDONEO. Ho fatto controllare la canna fumaria ed è ok. La caldaia è fuori sul balcone. Il problema è che sento un odore strano nell'aria. Tutte le persone che sono intervenute (Italgas anche ieri, 29.04.2018), un idraulico (28.04.2018), anche amici vari che fanno muratori ecc....mi hanno detto che non è gas ma non sanno identificare cosa possa essere. Sento aria diversa e, qualche volta, problema alla gola ed agli occhi (non so se le cose possano essere legate). COme posso fare? Chi posso contattare per un aiuto? Vi prego...aiutatemi....Grazie, Edoardo

Rispondi al messaggio con oggetto: Cattivo odore in casa

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: Cattivo odore in casa di Oreste Terracciano del 30/04/2018, 09:58
Buon giorno, contattare una ditta del settore significa averla presente nel momento in cui si avverte l'odore ACRE, evento questo improbabile, secondo il mio parere il difetto proviene dalla caldaia, pertanto se fossi in lei proverei a sostituirla con altra a CONDENSAZIONE.
Naturalmente non sono un esperto, quindi è un mio pensiero.
Cordialmente
Geom. Oreste Terracciano