Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "Certificazione per ottenere iva agevolata" di Julian del 08/08/2017, 12:46
    Salve, domando scusa se la richiesta dovesse essere già presente. Dovrei, come unico condomino "volenteroso" di un condominio in cui gli altri sono menefreghisti e non esiste amministratore mancando il numero legale, fornire a ditta di bonifica interpellata per una tettoia in eternit la certificazione che attesta la principale destinazione abitativa del palazzo, al fine di ottenere l'iva agevolata sul lavoro da svolgere. Dove posso trovare la documentazione da compilare, o deve occuparsene per forza un professionista?
    Grazie, buona giornata.

Rispondi al messaggio con oggetto: Certificazione per ottenere iva agevolata

Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.80.113.185 viene memorizzato, ma non visualizzato.
Il tuo nome o nickname:
La tua email:
Verifica. Riscrivi email:
Oggetto:
Il tuo messaggio:

Questa la password: 456582. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

Codice di controllo:

Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

Se non disponi di indirizzo email inserisci la parola chiave nomail nel form. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

Messaggi di risposta:

Re: Certificazione per ottenere iva agevolata di Oreste Terracciano del 08/08/2017, 14:30
Egregio Julian buon pomeriggio, non è necessario sapere se l'argomento è già stato discusso, per cui quando ha un problema può contattarci sempre senza alcun problema.
Il servizio di consulenza è gratuito.
Lei abita in un condominio privo di amministratore sicuramente perchè composto da un numero di condomini da 2 ad 8, tuttavia tenga presente che a prescindere da questo particolare lei abita in un condominio con la C maiuscola visto che ha accennato al mancato raggiungimento del numero legale per deliberare.
Fatta questa doverosa premessa, se ha intenzione di sostituirsi al Condominio e per l'appalto dei lavori e per la spesa globale e per la detrazione fiscale prevista, ammesso che l'intervento debba essere eseguito su PARTI COMUNI, la REGIA deve essere CONDOMINIALE con tanto di codice fiscale intestato al Condominio e non solo, va istruito l'Iter Procedurale che a tappe assembleari obbligate condurrà all'appalto dei lavori.
A mio parere deve rivolgersi ad un avvocato se il malanno richiede una urgenza tale da non poter più essere rimandato a data da destinarsi.
Da solo non può agire sulle parti comuni senza assemblea e senza delibera, anche perchè il lavoro va pagato con bonifico da conto corrente condominiale.
Contatti un avvocato se ho intuito bene il contenuto del quesito posto.
Cordialità
Geom. Oreste Terracciano
  • Re: Re: Certificazione per ottenere iva agevolata di Julian del 08/08/2017, 15:52
    La ringrazio molto. In realtà, colpa mia che non l'ho specificato non mi sono espresso bene nella stesura del post, la decisione di agire sulla parte comune è stata approvata in assemblea con maggioranza dei condomini (costretti in pratica da problemi di sicurezza). Sempre in assemblea è stato approvato il preventivo della ditta che dovrà svolgere il lavoro. Per il codice fiscale, sempre me medesimo si è adoperato per ottenerlo attraverso l'apposito ufficio, idem per ciò che concerne altre pratiche in passato, come le tabelle millesimali che non esistevano al mio arrivo, sempre io mi sono informato, adoperato, eccetera. Ora però poiché la ditta mi ha chiesto questa certificazione, chiedevo appunto un aiuto per espletare anche tale incombenza, visto che le amebe che mi circondano sono incostistenti e incapaci di dare alcun apporto se non quello di dire di no quando c'è da scucire soldi. In merito al conto corrente, sapevo che di norma viene richiesto, ma speravo di poter pagare con la normale raccolta di liquidi per millesimi. Se per la ditta va bene, non si può procedere in tal senso? E in merito alla certificazione di cui sopra sa darmi qualche indicazione? Grazie infinite.
    • Re: Re: Re: Certificazione per ottenere iva agevolata di Oreste Terracciano del 08/08/2017, 17:48
      ....per la certificazione di destinazione urbanistica del complesso immobiliare (CDU) ritengo che debba rivolgersi ad un ingegnere.
      Per la detrazione sarebbe quanto mai opportuno rivolgersi almeno ad un CAF.
      Ancora saluti
      Geom Oreste Terracciano