Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "contratto a2" di GIUSEPPE del 15/11/2017, 11:59
    Egr.Geometra Terracciano buon giorno, avrei bisogno di un consulenza in merito a un contratto di portiere A2 che maggioranza ci vuole per cambiare lo stesso in A1 / A3 la ringrazio e la saluto con affetto.

Rispondi al messaggio con oggetto: contratto a2

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: contratto a2 di Oreste Terracciano del 15/11/2017, 13:05
Buon giorno Giuseppe, intanto se è in essere il regolamento di condominio contrattuale sarebbe quanto mai opportuno leggere se ci sono clausole restrittive relativamente al servizio dii portierato con ALLOGGIO.
Il portiere usufruisce dell'alloggio ma, volendo, può anche rinunziare dal momento che, rispetto a molti anni fa, la sua presenza notturna non è più impositiva sotto certi aspetti.
Nel condominio ove abito il portiere ha rinunziato all'alloggio e il condominio ne ha preso atto, è importante però, che sia presente la GUARDIOLA.
In pratica questo accade quando il portiere entra in possesso di un immobile, diversamente non rinuncerebbe all'alloggio offertogli GRATIS.
Il nuovo orario dovrebbe essere:
7,30 - 13,00
17,00 - 20,00
7,30 - 11,00 il sabato.
Quindi le valutazioni vanno fatte solo dopo aver analizzato la presenza 24/24ore di OGGI e a quali reali rinunzie si andrebbe incontro.
Comunque una maggioranza numerica espressione di 500 millesimi potrebbe approvare il cambio di categoria.
Dove abito non abbiamo constatato, rispetto a prima, alcun problema e l'appartamento è stato data in affitto dopo cambio destinazione d'uso.
Cordiali saluti, a presto
Geom. Oreste Terracciano