Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and

Vai alla radice del thread

  • Oggetto: "Re: Cambio di contratto non concordato" di Oreste Terracciano del 06/10/2017, 13:35
    Gentile signora Emiliana buon giorno.
    Si può rinunciare alla cedolare secca, infatti con il regime di tassazione ordinario va pagata anche l’imposta di registro del 2% per ogni annualità d’affitto (con un minimo di 67 ero per il primo anno) che viene divisa a metà con l’inquilino.
    L'adeguamento canone secondo ISTAT è da qualche anno che è quasi ZERO, per esempio se l'ISTAT si dovesse applicare a novembre 2017, lei invece di pagare € 420 pagherebbe € 420,42, quindi se fossi in lei non mi preoccuperei più di tanto e non solo, nel caso avesse bisogno di chiarimenti si rivolga ad uno dei sindacati inquilini, ad esempio SICET.
    Cordialità
    Geom. Oreste Terracciano

Rispondi al messaggio con oggetto: Re: Cambio di contratto non concordato

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy