Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "infiltrazioni d'acqua dal tetto" di gmicillo del 23/09/2017, 20:36
    Buonasera
    Un condomino lamenta infiltrazioni d'acqua provenienti dal terrazzo, di sua proprietà esclusiva. C'è da premettere però che il suddetto proprietario ha bucato il terrazzo per far passare dei tubi e che con molta probabilità le infiltrazioni sono dovute a questo foro. Ora chiede il rifacimento del terrazzo coinvolgendo, tutto il condominio, e la spesa andrebbe divisa in parti uguali poichè non vi sono le tabelle millesimali. Lei cosa ne pensa? Cordiali saluti

Rispondi al messaggio con oggetto: infiltrazioni d'acqua dal tetto

Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.162.152.232 viene memorizzato, ma non visualizzato.
Il tuo nome o nickname:
La tua email:
Verifica. Riscrivi email:
Oggetto:
Il tuo messaggio:

Questa la password: 456625. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

Codice di controllo:

Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

Se non disponi di indirizzo email inserisci la parola chiave nomail nel form. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

Messaggi di risposta:

Re: infiltrazioni d'acqua dal tetto di Oreste Terracciano del 24/09/2017, 07:18
Buon giorno, il condomino può chiedere ciò che vuole, forse ignora che il terrazzo in uso esclusivo è comunque COPERTURA quindi la REGIA è nelle mani del condominio.
L'assemblea deve deliberare la PERIZIA tecnica per accertare le cause e i rimedi, in quanto se le cause sono imputabili al condomino che gode dell'uso esclusivo della terrazza, sarà lui a doversi fare carico di tutte le spese e non solo.
L'assemblea deve deliberare, nel caso dovesse risultare che le cause sono indipendenti dal foro praticato dal condomino, di ripartire le spese consequenziali all'intervento per 1/3 al condomino e per i restanti 2/3 da ripartire tra tutti coloro ai quai il terrazzo funge da copertura.
Chiaro il concetto?
Cordiali saluti
Geom. Oreste Terracciano