Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "Balcone scoperto" di Mele del 22/09/2017, 09:16
    Copertura balcone e cucina che si allaga:
    Ho acquistato da poco un appartamento in un condominio.La mia casa ha un balcone ad angolo da dove si può accedere o dal salone, o dalla cucina.la parte del salone ha un balcone sovrastante che lo ripara, mentre la cucina è totalmente senza copertura e quindi é stata installata dai vecchi proprietari una tenda da sole. La portafinestra della cucina é posizionata a 10 cm di distanza dal divisorio con l'altro pezzo di balcone che é di proprietà del mio vicino. Il problema é che, se pur abbiamo la tenda, ogni volta che piove il balcone si bagna completamente, l' acqua entra di lato e di conseguenza anche la portafinestra si bagna.
    In aggiunta, essendo l'unica apertura che abbiamo in cucina, se cuciniamo abbiamo bisogno di aprire la portafinestra, ma se piove rischiamo che si allaghi tutto( come é successo più volte)
    Altro problema é che la tenda al primo alito di vento si gonfia e dobbiamo affrettarci a tirarla su altrimenti si potrebbe rompere o peggio fare danni.
    Conseguenza :balcone bagnato, portafinestra bagnata, cucina che non possiamo areare e bagnata se lasciamo aperto !
    La mia domanda é: possiamo chiedere al condominio di istallare una tettoia fissa o una pensilina che ci consenta di ripararci dalle intemperie e di aprire la porta della cucina con qualsiasi condizione climatica?

Rispondi al messaggio con oggetto: Balcone scoperto

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: Balcone scoperto di Oreste Terracciano del 22/09/2017, 10:34
Buon giorno egregio lettore Mele, ancor prima di pensare alla installazione di una pensilina FISSA, INAMOVIBILE, deve contattare un geometra libero professionista per vedere cosa impone il Regolamento Edilizio Comunale e se è tenuto a presentare il relativo progetto per ottenere il PERMESSO.
Detto questo le dico a priori che il Condominio non c'entra assolutamente nulla, per cui lei dovrebbe, il condizionale è d'obbligo, presentare il progetto in assemblea, appositamente convocata dall'amministratore su suo invito, per ottenere il benestare.
Sono questi i passi obbligatori da compiere, quindi il Condominio deve solo concederle il VIA ma non c'entra affatto con la spesa da sostenere.
Ritengo che lo stabile sia stato così costruito pertanto la invito, cortesemente, a seguire il mio consiglio.
Cordiali saluti
Geom. Oreste Terracciano