Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "Costo impugnazione delibera" di Angelo del 12/09/2017, 01:31
    Buonasera,
    Sono alla ricerca di informazioni per l'impugnazione di una delibera riguardante la ripartizione delle spese per la messa a norma dell'ascensore. Quali sono i costi a cui vado incontro? L'unica informazione che ho trovato al riguardo è qui https://www.consulenzalegaleitalia.it/impugnazione-delibere-condominiali/ ma il range vedo che varia di molto. Come faccio a saperlo?

Rispondi al messaggio con oggetto: Costo impugnazione delibera

Non hai ancora dato il consenso per autorizzare il trattamento dei tuoi dati. Per scrivere sul forum devi dare il consenso informato per il trattamento dei tuoi dati dopo aver letto e accettato l'informativa alla pagina Informativa Privacy e Cookie Policy

Messaggi di risposta:

Re: Costo impugnazione delibera di Oreste Terracciano del 12/09/2017, 07:53
COSI' DALLA LEGGE PER TUTTI:
Quanto costa impugnare un’assemblea condominiale?

In primo luogo si deve tentare obbligatoriamente la mediazione davanti ad un organo di conciliazione. Il costo minimo, in tal caso è di 40 euro oltre iva, cui va aggiunto il compenso del vostro legale.

Successivamente, all’esito negativo della mediazione tra voi ed il condominio in questione, sarà necessario rivolgersi al Tribunale oppure al Giudice di Pace (per stabilire il Giudice competente occorre far riferimento al valore della causa oppure alla materia).

Per agire in giudizio, il vostro legale deve versare allo Stato, il contributo unificato, il cui ammontare dipende dal valore della domanda. Ad esempio, se questo è indeterminabile, esso è pari ad € 518,00. Viceversa se supera appena i 1100,00 euro, il balzello dovuto è di € 98,00. A questi costi si deve aggiungere una marca da bollo (€ 27,00), le spese di notifica e il compenso dell’avvocato (che in genere nessuno vorrebbe pagare….).

In buona sostanza, prima di procedere, fatevi fare un preventivo scritto dal legale di fiducia, in modo da non avere sorprese, e per poter comparare i costi, con i benefici della vostra iniziativa.
Cordiali saluti
Geom. Oreste Terracciano