Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "impianto elettrico" di pellicano del 01/08/2017, 10:09
    Buongiorno
    aho un appartamento affittato con canone 3+2
    Recentemente l'impianto elettrico ha dato problemi.
    Dopo una verifica con un elettricista inviato da me, l'impianto è risultato non a norma.
    Devo quindi rifarlo.
    L'inquilino dovrà andare via da casa durante la durata dei lavori, non essendo possibile viverci durante i lavori.
    Devo sospendere l'affitto questo periodo?o
    Visto che non riesco a trovare nessuno che inizi i lavori ad agosto l'inquilino mi ha comunicato che non ha intenzione di pagare l'affitto fino a quando non provvederò a rifare l'impianto.
    è un suo diritto?
    Qual è la normativa in merito?

    Grazie mille

Rispondi al messaggio con oggetto: impianto elettrico

Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.156.67.122 viene memorizzato, ma non visualizzato.
Il tuo nome o nickname:
La tua email:
Verifica. Riscrivi email:
Oggetto:
Il tuo messaggio:

Questa la password: 456571. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

Codice di controllo:

Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

Se non disponi di indirizzo email inserisci la parola chiave nomail nel form. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

Messaggi di risposta:

Re: impianto elettrico di Oreste Terracciano del 01/08/2017, 10:33
Buon giorno, secondo la Cassazione, la scoperta, successiva alla stipula del contratto di locazione, di vizi non riconoscibili a priori, tali da non garantire la fruibilità del bene, oltreché l’esito infruttuoso di missive indirizzate al locatore per la risoluzione del problema, legittimano il conduttore dell’appartamento alla sospensione del pagamento del canone di locazione.
Quindi, se l’appartamento non è a norma e i difetti lo rendono, di fatto, non pienamente utilizzabile, all'affittuario è consentito interrompere il pagamento dell’affitto.
Tutto qui, cordiali saluti
Geom. Oreste Terracciano