Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio 2001 - 2003
Cerca nel forum:
or and
  • Oggetto: "re casa condominiale" di Giuseppe del 30/07/2017, 11:41
    Gent. Oreste In riferimento a quanto lei ha scritto vorrei sapere se il portiere facendo i lavori nell'appartamento di sua iniziativa senza alcun autorizzazione dell'assemblea anzi per essere precisi fu fatto una sua richiesta in merito e messa all'ordine del giorno ma non fu possibile decidere e fu rimandata alla prossima assemblea , ora come accennavo sopra può eseguire lavori i senza autorizzazioni e deve essere licenziato .la ringrazio

Rispondi al messaggio con oggetto: re casa condominiale

Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.80.113.185 viene memorizzato, ma non visualizzato.
Il tuo nome o nickname:
La tua email:
Verifica. Riscrivi email:
Oggetto:
Il tuo messaggio:

Questa la password: 456569. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

Codice di controllo:

Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

Se non disponi di indirizzo email inserisci la parola chiave nomail nel form. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

Messaggi di risposta:

Re: re casa condominiale di Oreste Terracciano del 30/07/2017, 12:22
.....il portiere prende possesso dell'appartamento COME STA E GIACE, al limite può dare una **rinfrescata** alle pareti se sporche non avendo provveduto il condominio.
NULL'ALTRO è consentito, dico NULL'ALTRO.
Nel caso il portiere avesse assunto l'iniziativa di STRAVOLGERE l'alloggio, iniziativa che i condomini avrebbero dovuto automaticamente constatare e riferire subito all'amministratore, ha commesso un illecito da punire con il procedimento previsto per il licenziamento citandolo per i danni provocati.
E' tutto ASSURDO a mio parere, non si può rimanere indifferenti di fronte a tanta ARROGANZA.
Egregio Giuseppe bisogna OBBLIGARE l'amministratore ad agire contro l'abuso perpetrato.
A presto, saluti
Geom. Oreste Terracciano