Forum casa e condominio - problematiche immobiliari

Geom. Oreste Terracciano
www.consucondominialegratis.it

Scrivi il tuo messaggio
Messaggi più recenti
Elenco dei messaggi
Archivio Quesiti 2001-2003
Cerca nel forum:
or and
  • Messaggio
  • Oggetto: "info questione elettrica" di lucam del 18/02/2020, 12:32
    Salve, di seguito il mio questito. Alcuni mesi fa ho acquisito unita' abitativa attigua alla mia. L'idea originale era quella di accorpare il tutto tant'e' che l'atto era stata fatto per acquisto di "prima casa" a patto che avessi poi proceduto all'accorpamento entro un anno. Purtroppo le cose, per una serie di ragioni, non sono andate come pianificato di conseguenza l'unita' acquisita diventera' una seconda casa. Mi chiedevo se, a seguito di cio', posso comunque portare la fornitura elettrica dalla mia abitazione a quelle acquisita evitando cosi' l'installazione di un nuovo contatore e relative fatturazioni. A naso direi che non e' possibile piu' che altro per le solite questioni fiscali, sbaglio?

Rispondi al messaggio

  • Re: info questione elettrica di Piero del 20/02/2020, 10:06
    Ciao lucam. Se la normativa non è cambiata (vedi l'allegato C, articolo 5, delibera n.199/11 Aeeg), se ho ben capito, non credo sia possibile in teoria collegare le due unità abitative allo stesso contatore, a meno che tu accorpi le due unità in una sola. E' mia opinione che queste normative, a mio avviso, stupide e confusionarie, contribuiscano pesantemente all'arretramento economico e tecnologico del paese che le inventa.

Torna al forum